Per sei mesi 3.300 persone lavoreranno un giorno in meno, mantenendo lo stesso stipendio e impegnandosi a mantenere la stessa produttività. Sperimentazioni anche in Spagna e Svezia



Leggi l’articolo su wired.it