Le acque superficiali hanno registrato temperature sopra la media per tutto maggio e giugno, con picchi oltre i 23 gradi. Una situazione che non si vedeva dal 2003



Leggi l’articolo su wired.it