Gli alti consumi di elettricità per le attività di mining e le conseguenze sulle economie locali stanno spingendo molti paesi ad alzare nuove barriere contro le criptovalute, come dimostrano la messa al bando del mining in Kosovo e la crisi in Kazakhstan



Leggi l’articolo su wired.it