Redatto da Oltre la Linea.

L’esercito Nazionale Libico (LNA), guidato dal Maresciallo Khalifa Haftar, sta incontrando diverse difficoltà nella campagna a sud della capitale Tripoli.

All’inizio della scorsa settimana, le forze del Governo di Accordo Nazionale stanno assediando la città di Gharyan, che la LNS sta utilizzando per rifornire le forze intorno Tripoli. L’avanzata delle forze di Sarraj, sta venendo sostenuta dalla Turchia con veicoli corazzati e supporto aereo e da velivoli senza nome. Dopo essere state respinte, le forze di Haftar hanno tentato di riprendere la cittadina senza alcun successo.

Il 29 giugno, aerei della LNA hanno pure colpito diverse posizioni della GNA intorno Gharyan. il Comando delle forze si Haftar hanno quindi annunciato l’interdizione per i voli commerciali da e per la Turchia insieme al blocco marittimo. Hanno pure minacciato di colpire la presenza militare turca nella regione.

L’Esercito di Haftar in difficoltà contro le forze di Sarraj

Haftar in crisi

Nonostante queste dichiarazioni, le forze di Haftar non sono ancora riuscite a ribaltare la situazione nell’area in loro favore. Hanno fallito a recupreare Gharyan, ed ora l’esercito di Sarraj è pronto a iniziare il contrattacco contro le fore di Haftar a sud di Tripoli.

Per Haftar le cose si stanno mettendo male, il blietzkrieg è fallito da tempo, ed ora le sue unità sono esposte al nemico e mal rifornite.

(traduzione da Southfront)

L’articolo L’Esercito di Haftar in difficoltà contro le forze di Sarraj originale proviene da Oltre la Linea.



Leggi l’articolo completo su oltrelalinea.news