Il Cern ha sospeso lo status di osservatore della Russia. E sta supportando con alcune iniziative i ricercatori ucraini associati e le loro famiglie. La guerra ha un impatto anche sulla ricerca



Leggi l’articolo su wired.it