(eib.org)
Nel 2019 la Banca Europea per gli Investimenti, ovvero il braccio finanziario della Ue, e il fondo Europeo per gli Investimenti hanno distribuito insieme 72,2 miliardi di nuova finanza (+12,5% rispetto al 2018) per un totale di 560 miliardi di prestiti in essere e di 280 miliardi di investimenti sostenuti in tutto il mondo.  Non solo. L’Italia è stato il primo beneficiario della finanza Bei con 11 miliardi (di cui 9,7 miliardi di prestiti) ricevuti nel 2019 pari al 17,3% del totale in Europa. In sostanza, un euro su sei è andato al nostro Paese.  Che si piazza al secondo posto per quanto riguarda i finanziamenti nell’ambito del piano Juncker che verrà esaurito quest’anno: dal 2015 al 2019 sono stati attivati  458 miliardi di investimenti su 500 miliardi previsti in tutta Europa pari al …



Leggi l’articolo su blogstar.org.uk