La città svizzera ha stretto una partnership con Tether che permetterà ai residenti di pagare tasse e servizi in criptovalute, con l’obiettivo di diventare un polo di riferimento nel settore



Leggi l’articolo su wired.it