Bernard Arnault, presidente e ceo di LVMH Moet Hennessy Louis Vuitton (Pascal Le Segretain/Getty Images)
Sospendere per alcune settimane la produzione di alcuni tra i suoi profumi per dedicarsi alla produzione di un gel disinfettante: è la decisione del gigante del lusso francese Lvmh, motivata dall’esigenza di fronteggiare l’emergenza del coronavirus. Da oggi e per diverse settimane, quindi, i macchinari dell’azienda che controlla maison come Givenchy e Guerlain saranno interamente utilizzati per realizzare un disinfettante battericida per le mani, da distribuire gratuitamente agli ospedali francesi impegnati a combattere il Covid-19. Se i big della tecnologia scendono in campo facendo offerte milionarie (nel fine settimana Zuckerberg ha annunciato la donazione di 20 milioni di dollari per sostenere gli interventi…



Leggi l’articolo su blogstar.org.uk