MetaMask è un plugin ben noto a chi utilizza Ethereum, visto che questo strumento riesce nell’intento di portare Ethereum sul proprio browser in modo molto semplice.

Read this article in the English version here.

Si tratta di un interessante progetto in quanto consente agli utenti di eseguire applicazioni distribuite direttamente nel browser oltre che di avere un proprio wallet facilmente accessibile.

Metamask, il plugin: di cosa si tratta?

Rendere l’ecosistema Ethereum più accessibile al consumatore medio è l’obiettivo principale del team di sviluppo. MetaMask però è molto di più di un semplice wallet Ether che può mostrare tutti i token che seguono lo standard ERC20, ovvero quelli basati sulla blockchain di Ethereum.

Ha tutte le stesse funzioni, caratteristiche e facilità di accesso dei normali wallet Ethereum come ad esempio MyEtherWallet. Inoltre, consente di interagire con dApp e smart Contract senza la necessità di dover scaricare l’intera blockchain o installare alcun software secondario.

Il plugin di Metamask pensa anche agli sviluppatori e permette di collegarsi facilmente alle principali reti di test Ethereum fra cui Ropsten, Kovan e Rinkedy.

È possibile anche collegare Metamask ad alcuni hardware wallet fra cui Trezor e Ledger.

I browser supportati dal plugin

Il tutto è presentato attraverso una comoda interfaccia utente, che riduce ulteriormente le barriere d’ingresso anche per i più novizi dell’ecosistema di Ethereum e delle sue dApp.

Ad oggi Metamask è supportato da molteplici browser fra cui: Chrome, Firefox, Opera e anche dal più recente Brave. Il supporto futuro per Edge è ancora in dubbio. Il supporto per il mobile, invece, ad oggi non è ancora garantito ma è in fase di sviluppo.

Metamask: numero di utenti in crescita

Notizia recente è il sorpasso dei 260mila utenti attivi mensili secondo Bobby Dresser, Product Manager di MetaMask.

Dresser specifica che oltre 90mila utenti utilizzano Metamask ogni settimana, con una crescita continuativa dell’1,1% a settimana.

Attraverso un semplice plug-in è quindi possibile accedere ad un vasto catalogo di applicazioni decentralizzate. Fra le più utilizzate troviamo Remix, compilatore online per sviluppatori dApp, e i videogiochi 0xUniverse e Axie Infinity.

The post Metamask: Ethereum sul proprio browser in un comodo plugin appeared first on The Cryptonomist.



Leggi l’articolo su cryptominando.it