A inizio mese MetaMask aveva annunciato che la beta dell’app mobile sarebbe arrivata a breve. Come confermato dall’account Twitter di MetaMask la beta è disponibile da oggi sul Play store ed è stata pubblicata da ConsenSys AG:

Read this article in the English version here.

MetaMask è un servizio che permette di gestire Ethereum e i token ERC20 direttamente dal proprio browser.

L’app è stata annunciata lo scorso novembre alla DevCon, conferenza incentrata su Ethereum. Non sarà un semplice wallet dato che farà da ponte anche con un web decentralizzato e sarà compatibile con il protocollo di tipo WalletConnect permettendo un collegamento diretto con le dApp su tutti quei dispositivi dove è installata l’estensione.

MetaMask arriva l’app mobile

MetaMask è un servizio che permette di gestire Ethereum e i token ERC20 direttamente dal proprio browser. Tra le varie funzioni della app mobile di MetaMask troviamo le possibilità di:

  • Utilizzare le dApp su qualsiasi browser;
  • Avere una cifratura end-to-end;
  • Il browser di default è DuckDuckGo;
  • Firmare le transazioni e i messaggi direttamente dallo smartphone;
  • Ricevere le notifiche direttamente sullo smartphone.

Con oltre 1,3 milioni di download e oltre 500mila utenti attivi che utilizzano la loro estensione, MetaMask è diventata il punto di riferimento per molti, soprattutto legati alla blockchain di Ethereum. Con la sua semplicità di utilizzo ed alcune funzioni di avvertimento se si visita un sito fake o potenzialmente dannoso per l’utente, impedendo la prosecuzione della navigazione, MetaMask si dimostra ancora una volta attenta e attiva anche sul profilo sicurezza.

In passato ci sono stati diversi tentativi di creare app fake che imitassero le funzioni di MetaMask, rubando di fatto i dati degli utenti inconsapevoli della cosa. Non esisteva infatti nessuna applicazione ufficiale del gruppo e questo vuoto, abbastanza lungo, ha permesso di far cadere in errore gli utenti.

Anche per non perdere terreno nei confronti di alcuni competitor si è deciso, finalmente, di creare anche una versione mobile del servizio che permetterà di gestire i propri fondi anche su mobile.

Nella descrizione dell’app si legge che è ancora sotto intenso sviluppo e la beta è stata rilasciata proprio per ottenere feedback dalla community. Gli utenti, come specificato dagli sviluppatori, devono attendersi aggiornamenti costanti.

MetaMask non è il solo wallet ad integrare questa tipologia di servizi ad esempio il Trust Wallet di Binance offre da tempo le medesime funzionalità così come il wallet integrato nel browser Opera.

Gli utenti possono registrarsi alla beta pubblica dal sito ufficiale.

The post Metamask wallet: l’app mobile entra in beta! appeared first on The Cryptonomist.



Leggi l’articolo su cryptominando.it