La tendenza a far esibire sempre di più i personaggi in coreografie sembra studiata per i social media e gli adattamenti teatrali: come dimostra Encanto, l’ultimo film Disney. Tutto questo però va a scapito della qualità



Leggi l’articolo su wired.it