Probabilmente sapete di cosa stiamo parlando. Vi sarà arrivato come catena su WhatsApp oppure ci sarete inciampati su TikTok o YouTube. Magari qualcuno vi avrà detto di guardarlo perché fa molto ridere. Non è vero



Leggi l’articolo su wired.it