(Shutterstock)
Guardare un video su YouTube o sprofondare sul divano per guardare, magari in un colpo solo, tutte le puntante della serie preferita in streaming su Netflix: semplici azioni della quotidianità che a noi danno piacere, ma che fanno male all’ambiente più di quanto possiamo immaginare.
Secondo uno studio realizzato da The Shift Project, un think tank francese che lavora per un’economia libera dalle emissioni di carbonio, infatti, quasi il 4% di tutte le emissioni di CO2 può ora essere attribuito al trasferimento globale di dati e all’infrastruttura ad esso necessaria. Una pe…



Leggi l’articolo su blogstar.org.uk