Alcuni telescopi prodotti da Officina Stellare(© Giovanni Antico)
Articolo tratto dal numero di agosto di Forbes
Guardare il cielo è una seduzione antica quanto l’uomo. A meno che non siate Officina Stellare, Pmi vicentina quotata in Borsa  – col botto – lo scorso 26 giugno; in questo caso gli orizzonti scrutati sarebbero anche economici. “Credo che la nostra filosofia, sintesi di ricerca e necessità di fare business, abbia convinto gli investitori, capaci di vedere le opportunità di un’azienda ad alta tecnologia in un settore esplosivo c…



Leggi l’articolo su blogstar.org.uk