Piersilvio Berlusconi, amministratore delegato di Mediaset (Getty Images)
Mediaset porta la sua sede legale in Olanda, costituendo una holding che contiene anche Mediaset Espana. L’annuncio nella serata di ieri. Nasce così MFE – Mediaforeurope, che sarà quotata sia a Milano sia a Madrid.
Non vi è – come qualcuno ha frainteso – la finalità di approfittare del benevolo approccio fiscale offerto dai Paesi Bassi alle compagini societarie, dato che la sede fiscale rimarrà in Italia. Allo stesso modo Mediaset ha reso noto che non ci saranno cambiamenti nelle società operative in Italia e in Spagna.
Il Biscione ha spiegato che l’operazione ha lo scopo di facilitare le alleanze internazionali (con risparmi tra i 100 e i 110 milioni entro il 2023). La domanda è: non si poteva fare la stessa cosa rimanendo in Italia? Non si poteva cioè guidare un processo di aggregazione mantenendo la base nel nostro Paese? Dopo tutto proprio pochi giorni fa Mediaset ha annunciato l’acquisizione di una quota di circa il 10% nella tedesca ProSiebenSat dal suo quartier generale di Cologno Monzese.
La risposta è negativa. Lo stabilir…



Leggi l’articolo su blogstar.org.uk