Un impianto di ricarica Tesla in California (Justin Sullivan/Getty Images)
Dopo l’uscita dei dati del primo trimestre 2019 di Tesla, in molti, in Italia e nel mondo, si stanno chiedendo perché l’azienda americana stia incontrando tante difficoltà nel rispettare le consegne.
Per comprenderlo è necessario fare un piccolo passo indietro e analizzare i numeri. Nel periodo gennaio-marzo la Tesla ha prodotto 77.100 veicoli, di cui 62.950 berline Model 3 e 14.150 Model S e suv Model X. Le consegne ammontano a 63.000 vetture, di cui, 50.900 Model 3 e 12.100 tra Model S e Model X. La Tesla ha dichiarato che alla fine del primo trimestre erano circa 10.600 i veicoli spedite ai clienti, auto che ovviamente non sono state conteggiate ai fini utili del Q1.
Quello che appare piuttosto evidente da questi…



Leggi l’articolo su blogstar.org.uk