Cambiare la composizione genetica degli alberi potrebbe potenziare la loro capacità di prelevare l’anidride carbonica, ma non tutti sono convinti che sia una buona idea



Leggi l’articolo su wired.it