(GettyImages)
Continua a piovere a Milano, come nel resto d’Italia. Ha buon gioco il direttore della sede di Milano della Banca d’Italia, Giuseppe Sopranzetti, a descrivere l’economia lombarda con le parole di Ungaretti: “Si sta come d’autunno sugli alberi le foglie”.
Negli scorsi anni la Lombardia ha sempre fatto meglio rispetto al resto del Paese. Cosa sta cambiando in questo 2019 che vede il treno in progressivo rallentamento? E’ l’export che batte in testa, soprattutto all’interno della UE. Nei primi 9 mesi del 2019 la manifattura è stagnante (+0,3% contro +3% dello stesso periodo nel 2018). Siccome viviamo in tutto il mondo in un’epoca in cui il vincitore si prende tutto “The winner takes it all”, cantavano gli A…



Leggi l’articolo su blogstar.org.uk