Pep Guardiola, alla guida del Manchester City dal 2016 (Shutterstock)
di Sergei Klebnikov per Forbes.com
L’esclusione per due anni dalla UEFA Champions League a carico dei campioni della Premier League del Manchester City, per presunta violazione delle regole del fair play finanziario, costerà al club circa 80 milioni di dollari di entrate nel 2020.

Il Manchester City, che affronter…



Leggi l’articolo su blogstar.org.uk