Lo sviluppatore Wietse Wind ha comunicato su Twitter di aver rilasciato la libreria per un nuovo formato per gli address XRP, definito come “X-address”.

Read this article in the English version here.

Gli address di Ripple (XRP) hanno diversi tag che spesso causano molta confusione tra gli utenti, soprattutto per chi non è esperto.

Questo nuovo formato permetterà agli utenti di avere un unico address ed evitare di inserire il tag sbagliato.

“Il nuovo formato dell’indirizzo 𝗫 sostituirà la combinazione di un indirizzo ‘r…’ in combinazione con un tag di destinazione. Utilizzando un indirizzo che contiene sia l’account di destinazione che il tag di destinazione, gli utenti non possono più commettere errori di inserimento o di omissione del tag di destinazione”.

Il nuovo indirizzo di Ripple (XRP) sarà facile da riconoscere proprio perché inizierà con la lettera maiuscola X e conterrà sia l’indirizzo di destinazione che il relativo tag.

“Il nuovo indirizzo è facilmente riconoscibile perché inizia sempre con una 𝗫 maiuscola. Il nuovo indirizzo 𝗫 conterrà sia l’indirizzo di destinazione che il tag di destinazione, e assomiglia a questo: XV5sbjUmgPpvXv4ixFWZ5ptAYZ6PD2q1qM6owqM6owqNbug8W6KV”.

Il codice è open source e prevede anche delle API che si implementano bene con tutti i servizi e piattaforme che operano con le crypto come ad esempio gli exchange o i block explorer. Già in molti hanno iniziato ad implementare il nuovo formato, come ad esempio xrpscan.com.

The post Ripple: nuovo formato per gli address di XRP appeared first on The Cryptonomist.



Leggi l’articolo su cryptominando.it