Il robot che vi presentiamo oggi può raggiungere quote pari a tre volte la propria altezza e superare ostacoli sia all’interno che su terreni più accidentati, pilotato da un radiocomando. Si chiama (non a caso) Salto e a lavorarci è un gruppo di ricercatori dell’università della California, a Berkeley.

Il progetto è in corso da anni, ma solo di recente sono state introdotte nuove abilità, come per esempio quella di saltare, rimbalzando, sul posto. Scopri tutte le altre nel nostro video.

(Credit video: UC Berkeley video by Roxanne Makasdjian and Stephen McNally)

The post Salto, il robottino che rimbalza e supera gli ostacoli appeared first on Wired.



Leggi l’articolo su wired.it