Redatto da Oltre la Linea.

“La sinistra riparta dal bacio lesbico delle ragazze contro Salvini” dice scherzosamente qualcuno sui social a seguito del curioso evento accaduto a Caltanissetta. Siamo al comizio elettorale per le amministrative della provincia siciliana quando, due ragazze, avvicinando Salvini per un selfie, sorprendono il Ministro con un bacio tra loro.

Avvenimento alquanto comico quanto successo, non tanto per l’accaduto, quanto piuttosto per l’ingenuità di credere che un bacio omosessuale di fronte a Salvini possa rappresentare un segno di protesta o una provocazione. Sintomo di una sinistra alla frutta che, alla presa da lotte contro i mulini a vento, ricorre a fantomatiche operette per attirare riflettori e media.

Dal canto suo Matteo Salvini non si è scomposto, ma anzi, ha augurato “figli maschi” alle due protagoniste del selfie. Frase che è stata registrata come “emblematica” dalla coppia di ragazze.

Come è normale che sia, nel corso del comizio, Matteo Salvini ha rinnovato il suo impegno da Ministro degli Interni nella lotta contro la mafia, battaglia che, da un anno a questa parte, è stata intrapresa con ottimi risultati a livello nazionale. Purtroppo però c’è chi, tuttora, ha altre priorità. Il nemico non è Salvini e di certo non si indigna per un bacio.

(La Redazione)

L’articolo Salvini sul bacio delle ragazze: “auguri e figli maschi” originale proviene da Oltre la Linea.



Leggi l’articolo completo su oltrelalinea.news