Lee Iacocca è morto all’età di 94. (Photo by Charley Gallay/Getty Images)
David Kiley per Forbes.com
Lee Iacocca, che ha guidato sia Ford che Chrysler in momenti diversi della sua carriera leggendaria e che è stato il padre della Mustang e del minivan, è morto oggi a 94 anni a causa di complicazioni legate al Parkinson.
Iacocca è stato l’ultimo gigante dei ceo dell’industria automobilistica statunitense, riconosciuto come il leader dell’industria automobilistica americana per due decenni fino a quando non è stato costretto a lasciare Chrysler. Ha avuto un tale successo come venditore, anche come amministratore delegato, che è apparso in molte delle pubblicità TV e stampa di Chrysler durante il suo mandato. La gente si fidava di lui, anche se era un venditore di automobili.
Ed era così ammirato e aveva un riconoscimento così enorme che in molti pensavano si pote…



Leggi l’articolo su blogstar.org.uk