(Shutterstock.com)
Articolo tratto dal numero di marzo 2019 di Forbes Italia. Abbonati
Di Piera Anna Franini

Stiamo entrando nell’era delle informazioni sartoriali, confezionate su misura del lettore: appositi algoritmi ne intercettano gusti, interessi, sensibilità, collocazione geografica. E voilà l’articolo ad personam. Il ciclo di sperimentazioni è già partito. Del resto, il giornalismo da tempo va nella direzione imposta dai colossi del “pedinamento” come Amazon, Google o Facebook. A partire da sua maestà il New York Times impegnato a investire nella tecnologia …



Leggi l’articolo su blogstar.org.uk