La serie con la Courtney Cox di Friends e Scream nei panni di una scrittrice in crisi, dal 6 marzo su Starzplay, è una ghost story piena di cliché che funziona solo come disamina ironica della crisi di mezz’età femminile



Leggi l’articolo su wired.it