L’acquisizione della Golar Tundra per 330 milioni di euro contribuirà alla diversificazione delle fonti di approvvigionamento di energia



Leggi l’articolo su wired.it