Invece che chiederci se possono diventare senzienti, dovremmo concentrarci sui possibili rischi che comporta il loro eccessivo realismo



Leggi l’articolo su wired.it