Si lega al Sars-Cov-2 e si frappone fra questo e le nostre cellule, come se ci fosse un muro. È una particolare molecola detta aptamero a Rna, la cui costruzione è simile a quella di alcuni dei vaccini usati contro Covid-19



Leggi l’articolo su wired.it