Secondo quanto diffuso dal canale Telegram TON Board, il primo settembre verrà rilasciata la prima versione di TON, ovvero la blockchain di Telegram. 

Il breve messaggio pubblicato oggi dice: 

“Lo sviluppo del core della tecnologia TON è quasi completato, secondo fonti vicine a Telegram. La versione dovrebbe essere lanciata entro il 1° settembre 2019: includerà il codice di un nodo e il modulo di convalida della rete.
Il team TON sta finalizzando la documentazione per questi strumenti. Questa sarà la versione finale prima del lancio della rete principale. La rete principale sarà attiva dopo i test pubblici”. 

Pertanto non si tratterà del lancio della mainnet vera e propria, ma di una prima versione funzionante del codice da utilizzare per i test. 

La fonte di questa indiscrezione, ovvero il canale Telegram TON Board, si definisce come un canale privato creato dagli investitori e per gli investitori di Telegram Open Network (TON), nonché per i futuri principali possessori di token Gram. 

La roadmap del progetto TON non è mai stata molto chiara. Inizialmente si ipotizzava addirittura che la mainnet potesse essere lanciata nell’autunno dell’anno scorso, mentre a febbraio di quest’anno circolavano voci che la davano già completa per il 90%. 

Invece è ancora in fase di sviluppo, anche se l’indiscrezione di TON Board farebbe pensare ad un imminente rilascio, se non altro di una versione di test. 

Nel frattempo sono già iniziate le prevendite dei token Gram, nonostante ci siano diversi dubbi a riguardo

Proprio a causa delle incertezze sulla roadmap, ed alle tempistiche di sviluppo più lente rispetto a quanto dichiarato, c’è chi ha inserito la ICO di Telegram tra quelle più fallimentari di sempre

Tra marzo e giugno dello scorso anno sono stati raccolti 1,7 miliardi di dollari in due vendite private da 850 milioni, ma ad oltre un anno di distanza non si è ancora visto nulla di concreto. 

Tuttavia, se l’indiscrezione di TON Board è corretta, finalmente il progetto potrà rendere pubblico qualcosa di concreto, come il codice open source dei nodi della rete ed il modulo di convalida. Il primo settembre si saprà se questa indiscrezione si sarà rivelata corretta ed in caso affermativo si potrà analizzare il codice per valutarlo. 

The post Telegram: a settembre sarà pubblicato il codice di TON appeared first on The Cryptonomist.



Leggi l’articolo su cryptominando.it