Elon Musk (Getty Images)
di Rachel Sandler per Forbes.com
Dopo che lunedì il titolo Tesla è balzato al valore record di 420 dollari per azione, il ceo Elon Musk ha voluto scherzare prendendosi gioco dell’infelice tweet che l’anno scorso gli era costato qualche guaio con la Securities and Exchange Commission della Borsa di New York, spingendolo verso le dimissioni da presidente.
“Whoa… il titolo vale così tanto lol”, ha twittato Musk dopo che la valutazione in borsa delle azioni Tesla ha superato i 420 dollari. Il 20 aprile (o 4…



Leggi l’articolo su blogstar.org.uk