I tre fondatori (Courtesy Giass)
Giass. Una parola dalla sonorità musicale che in dialetto milanese significa “ghiaccio”, un elemento spesso essenziale per apprezzare appieno il bouquet dei distillati più raffinati. La Milano da bere lo sa bene e non è un caso se un gruppo di amici nati all’ombra della Madonnina abbiano deciso di utilizzare questo termine per raccontare la loro passione per il gin. Una storia da vivere attraverso un’idea imprenditoriale: trasformare il rituale dell’aperitivo in un progetto che legasse questo piacere a Milano, la loro città.
Nasce così Giass, il primo London Dry Gin 100% milanese. Osservi la bottiglia e i rimandi alla città si esprimono nei dettagli: la serigrafia sul …
Fonte: 
Forbes Italia



Leggi l’articolo su blogstar.org.uk