Redatto da Oltre la Linea.

Ora è ufficiale: il procuratore speciale per il Russiagate, Robert Mueller, non ha rinvenuto nessuna collusione fra la campagna di Donald Trump e la Russia. Lo riportano l’Ansa, che cita i media americani.

“Il procuratore speciale non ha rinvenuto che la campagna di Trump, o qualcuno associato con questa, abbia cospirato o si sia coordinato con il governo russo nei suoi sforzi, nonostante le varie offerte giunte da individui affiliati con la Russia per assistere la campagna di Trump”, si legge nella lettera invitata dal ministro della Giustizia, William Barr.

Ufficiale: il Russiagate era una fake news

Dal rapporto di Robert Mueller emerge la “totale e completa assoluzione” di Donald Trump. Lo afferma la portavoce della Casa Bianca, Sarah Huckabee Sanders.

Ufficiale: il Russiagate era una fake news

‘Esulta il Presidente Donald Trump su Twitter: “Nessuna collusione, nessuna ostruzione, completa e totale ASSOLUZIONE”.

Il nostro caporedattore Roberto Vivaldelli, nel suo libro Fake news. Manipolazione e propaganda mediatica, dalla guerra in Siria al Russiagate (La Vela), aveva sbugiardato, in tempo non sospetti, la narrativa dei media liberal di tutto il mondo. Ora è ufficiale: il Russiagate è stato un grande, enorme, bluff.

(La Redazione)

 

 

L’articolo Ufficiale: il Russiagate era una fake news proviene da Oltre la Linea.



Leggi l’articolo completo su oltrelalinea.news