Redatto da Oltre la Linea.

Il debutto del Brexit Party in Inghilterra scompiglia le carte della politica britannica.

Secondo le ultime proiezioni, il partito di Nigel Farage raccoglie il 31.6% dei voti alle elezioni europee, distaccando il secondo partito, ovvero i Labour, di oltre dieci punti, e ottenendo 24 seggi. Il partito laburista è attualmente dato al 19.1%, mentre i conservatori della premier dimissionaria Theresa May crollano al 12.4%.

Nel caso di un ormai certo trionfo alle Europee, il Brexit Party è pronto a dare battaglia anche in patria, con l’ex sindaco di Londra, Boris Johnson, che apre all’ipotesi no deal: “Fuori dall’Ue il 31 ottobre, con o senz’accordo”.

(la redazione)

L’articolo UK, Brexit Party di Farage primo partito con il 31.6% originale proviene da Oltre la Linea.



Leggi l’articolo completo su oltrelalinea.news