A Roma il lancio di un progetto che vuole abilitare processi virtuosi a vantaggio di tutti gli attori, dalle grandi firme al consumatore finale



Leggi l’articolo su wired.it