Amiad Soto è il ceo di Guesty, startup che ha co-fondato insieme al fratello gemello Koby.
Una nuova startup è pronta a sbarcare in Italia. Si tratta della israeliana Guesty, piattaforma per property manager che semplifica la gestione degli affitti brevi. Non sono poche le app e servizi oggi molto noti nel nostro Paese – come Waze, Wix e Fiverr – che hanno in comune la provenienza da Israele, un hub che negli ultimi anni ha favorito enormemente lo sviluppo di imprese innovative.
È proprio qui che è nata la startup, fondata nel 2013 da Amiad Soto e dal fratello gemello Koby con l’idea di sviluppare una piattaforma per la gestione delle proprietà immobiliari dedicate agli affitti brevi e ridurre il tempo necess…



Leggi l’articolo su blogstar.org.uk