Un’azienda statunitense vuole utilizzare Crispr-Cas9 per modificare i geni che codificano une specifica proteina dei gatti che causa le reazioni allergiche



Leggi l’articolo su wired.it