L’autore di Tre manifesti ad Ebbing e In Bruges stavolta torna in Irlanda con The Banshee of Inisherin, una storia come sempre triste ed esilarante



Leggi l’articolo su wired.it