Lontano dai social network mainstream esiste un universo di spazi digitali decentralizzati e che permettono agli utenti di avere un controllo maggiore sui propri dati. Il racconto dalla viva voce di chi anima il progetto in Italia



Leggi l’articolo su wired.it