Ora rassicuranti, ora surreali, sono stati testimonial di un prodotto ma anche testimoni di un’epoca



Leggi l’articolo su wired.it