I mesi estivi sono sempre stati il periodo perfetto per i videogame, specialmente quando in vacanza si trovava il cabinato dei propri sogni



Leggi l’articolo su wired.it