Siamo stati all’università di Durham, nel nord dell’Inghilterra, dove si risale fino al Big Bang grazie a simulazioni che richiedono potenze di calcolo esorbitanti



Leggi l’articolo su wired.it