La società di consegne a domicilio ha lasciato anche il Belgio e presto potrebbero seguire Danimarca e Spagna, in un mercato che sembra sempre di più in difficoltà



Leggi l’articolo su wired.it