Ambientata principalmente nel 1988, la serie fantascientifica dal 29 luglio su Prime Video illustra il confronto doloroso con le aspettative per il futuro di quattro ragazzine alle prese con la dura realtà. E c’è di più.



Leggi l’articolo su wired.it