Oltre a rendere più difficile addormentarsi, le temperature notturne elevate possono alterare il ciclo del sonno e compromettere la qualità del riposo



Leggi l’articolo su wired.it