Dopo 25 anni dalla sua nascita il famoso manga di Eiichiro Oda entra nella sua saga finale, rendendo tangibile per i fan l’inesorabile conclusione da sempre pensata molto lontana nel tempo



Leggi l’articolo su wired.it