Qualcosa di non ancora identificato con certezza ha colpito molti giovani al rientro da Gallipoli, Riccione, Pag e Corfù. I sintomi somigliano a quelli del Covid-19, ma i tamponi sono negativi e le analisi dell’acqua del mare escludono la presenza di microrganismi pericolosi



Leggi l’articolo su wired.it