Si tratta di un robot lungo 2 metri e mezzo, che dovrà recuperare provette di suolo marziano. E sarà realizzato nel nostro paese



Leggi l’articolo su wired.it