Dopo l’annullamento del diritto all’aborto gli esperti temono limitazioni anche per la ricerca embrionale, con pesanti conseguenze sulla fecondazione in vitro



Leggi l’articolo su wired.it