La società fintech europea è stata scelta tra le 5 a cui la Banca centrale europea ha affidato il compito di sviluppare progetti per la futura valuta digitale



Leggi l’articolo su wired.it