La carenza di materie prime ha provocato aumenti nei prezzi che potrebbero avere un impatto sull’utilizzo di queste componenti, fondamentali sia per i data center dei colossi tech che per la banda larga del 5G.



Leggi l’articolo su wired.it